Fantasie cromatiche a contrasto: patate gialle e viola

patate-gialle-e-violaColori complementari per un simpatico e gustoso contorno. Il viola per esaltare il giallo dello zafferano.

Per preservare i colori e necessario cuocere le patate viola e gialle in due pirofile distinte. Poi potrete mescolarle al momento di servile in quattro terrine da tavola.

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 patate viola
  • 4 patate gialle
  • 50 g di cavolo cappuccio
  • una cipolla rossa
  • alloro, sale, pepe, curcuma, pepe indiano giallo, pepe nero, olio extravergine d’oliva
  • pistilli di zafferano dell’Azienda Agricola “Arianna”

Preparate due pirofile sul piano da lavoro.

Lavate le patate e tagliatele a cubetti con tutta la buccia.

Tritate il cavolo cappuccio e la cipolla.

Mettete le patate viola con il cavolo cappuccio e la cipolla rossa in una pirofila; aggiungete il pepe nero, un pizzico di sale, due foglie d’alloro e olio extravergine d’oliva. Bagnate il tutto con mezzo bicchiere d’acqua.

Mettete le patate gialle nella seconda pirofila con il pepe indiano, un pizzico di curcuma, sale, un pizzico di pistilli di zafferano. Bagnate con mezzo bicchiere d’acqua.

Coprite le pirofile con dei fogli di alluminio e mettete in forno. Cuocete per circa un’ora a 200°. A mezzora dalla cottura, scoprite le  pirofile e mescolate in modo che i pigmenti colorati dello zafferano, della curcuma e del cavolo cappuccio possano aderire alle patate in maniera unifome. Fate attenzione che non si asciughino troppo; se necessario aggiungete acqua.

Al termine della cottura versate le patate gialle e viola con il loro sughetto in quattro terrine, rimettetele in forno con la funzione grill e cuocete ancora per 10 – 15 minuti.