Mele al forno con pistilli di zafferano e crema alla vaniglia e limone


mele al forno con pistilli di zafferano e crema alla vaniglia e limone

La merenda ideale nei freddi pomeriggi invernali o il dessert perfetto del dopo cena…magari con l’aggiunta di una pallina di gelato. Cuocere le mele nel latte, inoltre, conferisce alla buccia una consistenza caramellata davvero gradevole. Importantissimo: usate solo mele biologiche e pistilli di zafferano di eccellente qualità; il vostro dolce sprigionerà un gusto e un aroma molto intensi, seppur gradevoli e delicati.

Ingredienti per due:

  • 2 mele golden biologiche;
  • due biscotti secchi;
  • 30 g noce di burro;
  • 200 ml di latte + due cucchiai di latte;
  • 10 pistilli di zafferano;
  • un rametto di rosmarino;
  • un cucchiaio di zucchero di canna;
  • la punta di un cucchiaino di ferina di semi di carrube (o un cucchiaino di amido di mais).
  • poca vaniglia e una piccola scorza di limone

Prima di cominciare e necessario mettere in ammollo per almeno 3 ore i pistilli di zafferano nel latte ben caldo con un mezzo cucchiaio di zucchero di canna. Potete farlo anche la sera prima; è necessario, però, che conserviate il latte con lo zafferano in frigo, una volta raffreddato, se pensate di non utilizzarlo subito.

Tagliate le mele a metà e ponetele in una terrina da forno. Aggiungete il latte e con un cucchiaino cercate di porre i pistilli sulla superficie delle mele in modo che non se ne perda l’effetto estetico.

Cuocete in forno a 180° per circa 30′.

Nel frattempo preparate la salsa d’accompagnamento al limone e vaniglia. un roux scaldando una noce di burro in un pentolino e aggiungendovi la punta di un cucchiaino di farina di semi di carrube. Mescolate fino a quando il composto non risulterà fluido ed omogeneo. In alternativa potete usare un cucchiaino di amido di mais (senza glutine) o un cucchiaino di comune farina bianca. Aggiungetevi due cucchiai di latte tiepido, mezzo cucchiaio di zucchero di canna, la scorzetta di limone e poca bacca di vaniglia tagliata e pezzetti e continuate a mescolare. Spegnete il fuoco e lasciate riposare la salsa, coprendo il pentolino con un piattino, se non avete il coperchio. Prima di servire sarà necessario riscaldarla molto dolcemente e mescolando affinché non bruci.

Pronte le mele, ponetele in un piatto con i biscotti sbriciolati e un rametto di rosmarino e cospargete il tutto con la salsa al limone e vaniglia.